Redazione. “Novena laica”: Quasimodo: “Natale”

Amiatanews (Giuseppe Serafini): Piancastagnaio 20/12/2014
Novena laica”, Il Natale dei grandi poeti: Salvatore Quasimodo

Dall’idea di Giuseppe Serafini, conosciuto e stimato collaboratore di Amiatanews, la rubrica “Novena laica”, appuntamento giornaliero con la poesia dei grandi poeti italiani dedicata al Natale.

Protagonista di oggi è Salatore Quasimodo, (Modica 1901 – Napoli 1968). e Premio Nobel per la letteratura nel 1959.
Con la poesia “Natale”, il poeta osserva attentamente la pace del presepe, che si contrappone invece all’inquietudine degli esseri umani.

 

NATALE

di Salvatore Quasimodo

Natale. Guardo il presepe scolpito,
dove sono i pastori appena giunti
alla povera stalla di Betlemme.
Anche i Re Magi nelle lunghe vesti
salutano il potente Re del mondo.
Pace nella finzione e nel silenzio
delle figure di legno: ecco i vecchi
del villaggio e la stella che risplende,
e l’asinello di colore azzurro.
Pace nel cuore di Cristo in eterno;
ma non v’è pace nel cuore dell’uomo.
Anche con Cristo e sono venti secoli
il fratello si scaglia sul fratello.
Ma c’è chi ascolta il pianto del bambino
che morirà poi in croce fra due ladri?

Lascia un commento