Redazione. E’ Natale, Auguri a te Amiata.

Amiatanews (Marco Conti): Piancastagnaio 25/12/2014
Auguri a tutta l’Amiata.

T’han chiamata montagna
vulcano ed isola.
T’han divisa come torta
In due e poi ancora in due e poi ancora
Divenendo quasi mare e quasi pianura
Pensando alle mura come confine
Al campanile come ora giusta per pochi
Alle vie come viaggio di altri
Un bosco dal legno diverso
Una neve dai colori diversi
Una terra dai sapori a contrasto
Un lavoro come a dimenticare
Tra Amiatini ed Amiatesi non un popolo
A difesa e ad attacco di quel che resta

Auguri Amiata, che tu non sia sola in questo Natale.

Lascia un commento