Piancastagnaio. La festa di Castello per la vittoria del Cupello 2018

Amiatanews (Giuseppe Serafini): Piancastagnaio 07/10/2018
Il piatto è tornato nella Contrada della Rocca dopo 12 anni.

L’Imperiale Contrada di Castello ha celebrato ieri sera la conquista del Cupello 2018, il piatto artistico assegnato alla Contrada che abbia meglio sfilato nel corteo storico e nella processione e partecipato agli altri appuntamenti pubblici previsti dal protocollo, che precedono l’annuale carriera del Palio di Piancastagnaio del 18 Agosto.
Circa 200, tra contradaioli e invitati, hanno festeggiato la vittoria del “piatto”, in una serata che ha visto protagonisti i figuranti, tutti assieme nella tavola principale allestita nella grande sala. Con loro, al centro, le responsabili Camilla Baiocchi e Lucia Sbrolli che negli ultimi anni si sono occupate dei costumi assieme a Nadia e Francesca Capocci, Alessandra Furzi, Elena Guerrini e Caputo Sonia.
Tra gli ospiti presenti, il Sindaco di Piancastagnaio, Luigi Vagaggini, l’Assessore Franco Capocchi, il Rettore Alessandro Bocchi e il Pro Rettore Enzo Piccini.
Una vittoria, giunta dopo un digiuno di 12 anni, che ha riportato nuovi stimoli nella Contrada rosso verde, dopo un Palio non certo favorevole, pur lottato in ogni metro della corsa. La premiazione del Cupello, si era tenuta lo scorso 16 Settembre, presso il Teatro Comunale V. Ricci Barbini, alla presenza delle autorità comunali, del Magistrato delle Contrade e delle Dirigenze. La gioia di Camilla Baiocchi e Lucia Sbrolli, responsabili del gruppo che cura gli aspetti legati alle comparse, si è ulteriormente espressa durante una grande cena allestita nella nuova struttura polivalente realizzata recentemente dall’Amministrazione comunale e messa a disposizione delle attività sociali del paese.
Molti i doni e riconoscimenti ai componenti del corteo storico e allo stesso Priore Claudio Renai.

Lascia un commento