Piancastagnaio. La classe ’45 si è ritrovata per festeggiare i 70 anni

Amiatanews (Giuseppe Serafini): Piancastagnaio 13/12/2015
Si sono ritrovati gli amici del 1945, “i figli della Liberazione” per una nuova Italia

Auguri alla classe 1945, e ai suoi componenti di Piancastagnaio, che oggi hanno festeggiato a Piancastagnaio, 70 anni di  vita. Un appuntamento, a cui hanno preso parte tantissimi coscritti venuti anche da fuori. Basti pensare ad una nostra concittadina, che da cinquanta anni, risiede in Sardegna, e che ha approfittato per ritornare al suo paese.
Classe 1945, e i suoi Pianesi, che chiameremo “i figli della Liberazione”, visto che il loro anniversario di vita, coincide con il settantesimo anniversario della Liberazione d’Italia. Li vogliamo ricordare così.

Il 1945, anno in cui in Italia terminava , una delle piu’ disastrose guerre di liberazione. Una nazione che, a piccoli passi, contando in silenzio le macerie del conflitto, si risollevava il capo, si guardava in avanti. Era l’anno in cui le forze partigiane di iiberazione, entravano in festa nelle citta’ italiane, accolte da  giubilo, gioia, fiori lanciati dalle finestre. Era l’anno in cui gli Americani, portavano calze di nylon alle donne, chewingum e cioccolate; carne in scatola, sigarette e nuovi balli, tra cui il Charleston e lo swing.

Questi ragazzi, dunque, rappresentano la nuova  speranza nata dalla fine della guerra. Per questo oggi, vogliamo fargli tanti auguri  per i 70 anni, appena compiuti, e per  la felicità di essere  tutti riuniti.

Piancastagnaio: i 70anni della classe del 1945
Piancastagnaio: i 70anni della classe del 1945 – Foto G. Serafini

Lascia un commento