“Opere e giorni del Signore”. V^ Domenica di Pasqua (C)

Amiatanews: Amiata 18/05/2019
“Opere e giorni del Signore”. V^ Domenica di Pasqua (C)

...…. (Gv 13, 31-35)


Alcuni mesi fa, l’Istat, ha reso noto un suo sondaggio, che offre uno spaccato di un’Italia, abbastanza preoccupante. Un paese, dove è in aumento, il rancore sociale, la litigiosità, il prevalere sugli altri. In poche parole, è diventata difficile la convivenza comune e, i numerosi casi di bullismo e intolleranza da parte di minori e adolescenti, con una diffusa violenza specie verso i deboli e gli ultimi, sono la prova di questo grave malessere planetario.
Sembra messo in disparte, quell’eterno sentimento che ha contraddistinto il vivere civile della nostra gente; il volersi bene, lo scambiarsi amore gli uni gli altri, è seriamente un valore messo in crisi.
Gesù, nel vangelo di Giovanni, pone invece l’amore come condizione per essere suoi discepoli. Lo fa, in un contesto drammatico, quello dell’ultima cena, quando pesa l’ombra del tradimento di Giuda e si staglia già la visione del Venerdì Santo e la croce, come offerta di se stesso.
Cari amici, nonostante le nostre giornate difficili, amiamo a fatti non solo a parole: come ci ricorda l’apostolo Giovanni, salveremo il mondo.


Preghiera
Signore, insegnaci ad amare come ami tu, senza guardare ai nostri interessi, ai nostri calcoli umani, alle nostre logiche che non tengono conto del vero tesoro che abbiamo, che è quello della condivisione e della ricerca del bene altrui. Amen

Lascia un commento