Amiata. Piano neve: 500.000 Euro dalla Regione. Bezzini: “Ottimo accordo; passo importante per il territorio”

Amiatanews: Firenze 11/03/2019
La firma dell’accordo questa mattina a Palazzo  tra l’Assessore Stefano Ciuoffo. Presenti Francesco Fabbrizzi (Presidente Unione Comuni Amiata Val d’Orcia) e Fabrizio Tondi (Sindaco di Abbadia). 

E’ stato siglato questa mattina a Firenze, presso il Palazzo del Consiglio Regionale, un importante accordo  tra la Regione e l’Unione dei Comuni Amiata Val d’Orcia. Un documento atteso e già preannunciato nelle settimane passate, con cui la Regione mette a disposizione 500 mila euro e che fa parte di una più ampia strategia che vedrà, nel 2020-21, altri importanti finanziamenti per il potenziamento di infrastrutture nell’ambito di un miglioramento della ricezione turistica. Assieme all’Assessore Stefano Ciuoffo, erano presenti Francesco Fabbrizzi, Presidente dell’Unione dei Comuni Amiata Val d’Orcia e sindaco di Radicofani, e il sindaco di Abbadia San Salvatore, Fabrizio Tondi.
Simone Bezzini, consigliere regionale del Partito Democratico, attento osservatore e conoscitore delle vicende amiatine, ha voluto così commentare l’importante accordo stipulato: “Adesso l’Unione dei Comuni Amiata-Val d”Orcia, deve procedere a realizzare il più rapidamente possibile gli investimenti che si potranno attuare con questo importante accordo, ottimo primo passo per una ulteriore riqualificazione del territorio. Un finanziamento, che vede come primo obiettivo il piano neve e che dovrà necessariamente essere potenziato nei suoi principali settori. Credo infatti, che non ci si debba fermare al solo piano neve; la prospettiva di nuovi fondi come strategia per i prossimi due anni 2020 e 2021, dovrà essere quello di poter promuovere un sistema che serva ad incentivare l’offerta turistica della montagna amiatina non solo in inverno, ma anche nelle altre tre stagioni. Questo, venendo incontro alle esigenze delle famiglie amiatine e della popolazione locale”.
Attore principale di questo importante investimento, sarà l’Unione dei Comuni Amiata Val d’Orcia che potrà coordinare il piano di investimenti destinati a entrambi i versanti della montagna

(foto di copertina ripresa dal profilo Facebook dell’Assessore Stefano Ciuoffo)

Lascia un commento